Visitare Santa Maria del Molise: Parco dei Mulini, chiesa di Sanata Maria Assunta e tanto altro

Scoprite Santa Maria del Molise, una gemma nascosta nelle colline del Molise, a pochi chilometri da Campitello Matese.

Questo borgo storico, immerso in un paesaggio naturale mozzafiato, offre un tuffo nella storia, nella cultura e nelle tradizioni molisane. Con la sua atmosfera tranquilla e le sue stradine acciottolate, Santa Maria del Molise è il luogo ideale per una gita all’insegna della scoperta e del relax.

La Chiesa di Santa Maria Assunta

La Chiesa di Santa Maria Assunta, situata nel cuore del paese, è un monumento imperdibile. Questa antica chiesa, risalente al XII secolo, è un esemplare significativo di architettura medievale. All’interno, gli affreschi e le sculture raccontano storie religiose e locali, offrendo uno sguardo unico sulla fede e l’arte del passato. La chiesa è anche nota per la sua acustica eccezionale, che la rende una location perfetta per concerti di musica classica e corale.

Il Museo Etnografico

Il Museo Etnografico di Santa Maria del Molise è una tappa fondamentale per comprendere la vita del borgo nei secoli passati. Qui, si possono ammirare utensili, abiti e oggetti d’arte popolare che illustrano la vita quotidiana e le tradizioni dei residenti. Il museo, gestito con passione dalla comunità locale, offre anche dimostrazioni di artigianato tradizionale e degustazioni di prodotti tipici.

Escursioni nella Natura

Il territorio circostante Santa Maria del Molise è un paradiso per gli amanti della natura. Sentieri escursionistici si snodano tra le colline, offrendo viste panoramiche sul paesaggio molisano. Per gli appassionati di ciclismo, ci sono percorsi che si addentrano nei boschi, ideali per esplorare la fauna e la flora locale. Inoltre, la vicinanza a Campitello Matese rende possibile estendere l’escursione fino alle montagne, dove si possono trovare percorsi più impegnativi e panorami ancora più spettacolari.

Parco dei Mulini di Santa Maria del Molise

Il Parco dei Mulini di Santa Maria del Molise è un’incantevole oasi di tranquillità immersa nel verde, situata a breve distanza dal centro abitato. Attraversato da piccoli corsi d’acqua, il parco offre un percorso suggestivo tra piccole cascate, dove la freschezza delle acque e i prati rigogliosi invitano a piacevoli passeggiate. L’ambiente naturale circostante è arricchito dalla presenza di fauna, come uccelli acquatici e il raro gambero di fiume, rendendo il parco un luogo ideale per gli appassionati di birdwatching e amanti della natura.

Le cascate del Parco dei Mulini nascono dalle acque del fiume Rio e il nome del parco deriva dalla storica presenza di antichi mulini che in passato fornivano acqua al paese. Oltre alla sua bellezza paesaggistica, il parco offre la possibilità di sperimentare un’esperienza a contatto con la natura, osservando la varietà di specie animali e vegetali presenti.

Per raggiungere il Parco dei Mulini è possibile utilizzare l’automobile, partendo dal centro di Isernia, oppure avvalersi dei trasporti pubblici, con fermate vicine come Bivio Caporio e Bivio Cantalupo Del Sannio, da cui il parco è raggiungibile a piedi.

Questa zona verde è dotata anche di un’area picnic, dove è possibile fare una pausa rilassante, e nei pressi si trovano ristorantini dove assaggiare la cucina tradizionale locale​

Gastronomia Tipica

Non si può visitare Santa Maria del Molise senza assaporare la sua gastronomia. Ristoranti e trattorie locali offrono piatti tradizionali, come la ‘pasta e fagioli’ e l’agnello al forno, preparati con ingredienti freschi e di stagione. I formaggi locali, come il caciocavallo, e i salumi, accompagnati da un bicchiere di Tintilia, il vino rosso tipico della regione, sono un must per ogni visitatore.