Quali sono le piste da sci di Campitello Matese

Chi è amante degli sport invernali di certo non può perdersi una visita presso il comprensorio sciistico di Campitello Matese. In questa zona, vi sono tantissime piste da sci. Parliamo in totale di circa 20 km, tra piste vere e proprie di sci e quelle per lo snowboard. Suddivise tra facili, medie o difficili, le piste si caratterizzano per una buona qualità della neve e anche perché intorno sono circondate da un panorama davvero mozzafiato. Con dei prezzi accessibili e una manutenzione impeccabile, vi è da dire che queste piste, rappresentano sicuramente un’ottima soluzione per coloro che sono amanti dello sport invernale e non vogliono certamente fare a meno della possibilità di esplorare nuovi modi per divertirsi con uno sport bellissimo e tutto da vivere. Scopriamo insieme quali sono le piste da sci più famose di Campitello Matese, quali vale la pena esplorare e soprattutto, perché chi si reca in vacanza in questa località resterà davvero esterrefatto dalle condizioni di tale comprensorio.

Comprensorio sciistico di Campitello Matese

Prima di parlare nel dettaglio di quali sono le piste di Campitello Matese più belle, è bene fare una breve presentazione sul comprensorio sciistico di questa zona. Vediamo cosa nasconde la più importante stazione sciistica del Molise che è una località che abbraccia vari tipi di attività legate al mondo dello sport invernale. Si trova proprio nella parte alta del Paese di San Massimo, all’interno del massiccio del Matese. Gli impianti della località sciistica di Campitello Matese sono sei in totale. Parliamo di uno skilift, una seggiovia e un tapis roulant. Inoltre, è possibile raggiungere facilmente il colle del Caprino, grazie appunto alle 4 seggiovie che è la parte più alta del comprensorio. Questo impianto, infatti si trova a un’altezza di 1890 metri dal livello del mare, partendo da 1450 metri.

Le piste più famose di Campitello Matese

Le piste più famose di Campitello Matese sono innanzitutto, la pista blu, ovvero quelle facili e adatte a coloro che sono meno esperti. In primis c’è la pista del campo scuola. Qui infatti si possono muovere i primi passi nel Mondo di questo sport invernale con un dislivello di appena 16 metri. Parliamo di una pista lunga poco meno di 250 metri ed è sicuramente adatta ai principianti. Anche la pista “Lavarelle” è ideale per coloro che muovono le prime armi nel mondo dello sci con i suoi appena 670 metri di lunghezza e 80 metri di dislivello. Poi vi è la pista “Olimpica est” da 680 metri con un dislivello di 400 e che rientra nelle piste blu ideali per i principianti. Oltre alle piste per principianti, vi sono anche piste intermedie come la “Cresta Plattner” oppure la “pista Lupo grigio” o “Cristallo”. Queste tre sono caratterizzati da un dislivello che oscilla dai 344 metri della pista “Lupo grigio” fino ai 405 metri della pista “Cresta Plattner”. La prima è lunga poco meno di un chilometro e mezzo, mentre quella “Cresta Plattner” è lunga 2 km. Vi è da dire che sono molto belle anche per lo scenario di cui si circondano. Poi vi sono dei due piste molto frequentate, ovvero “Del Caprio” e “Del Caprio est” che sono rispettivamente di 2095 metri di lunghezza a fronte di 920 metri. Infine, sempre tra le piste rosse, vi è quella di “San Nicola” di 610 metri con un dislivello di 80 metri, ideali per coloro che sono in una fase intermedia. Poi vi sono anche la “pista Olimpica” e la pista “Olimpica Ovest”, rispettivamente di 2100 metri di lunghezza e 850 metri di lunghezza. Il dislivello è pari a 403 metri nella prima e 105 metri invece, nella pista “Olimpica est”.

Le piste nere di Campitello Matese

Tra le piste nere di Campitello Matese, vi è quella “Capo d’acqua” che vale assolutamente la pena scoprire con i suoi 1160 metri di lunghezza e un dislivello di 272 metri. Inoltre, anche la “Capo d’acqua est”, con 525 metri di lunghezza e di 102 metri di dislivello, rappresenta una bella sfida per coloro che sono già più esperti nel mondo dello sci. Inoltre, un’altra pista nera molto famosa e frequentata è la pista “Cristallo Ovest”. Lunga 500 metri ha un dislivello di 151 e si trova a un’altitudine di 1688 metri massimi. Tutte queste piste, sono davvero particolari e molto frequentate. Tant’è che gli amanti di questo sport provenienti da ogni parte del Mondo, ogni anno scelgono Campitello proprio per la qualità delle sue piste. Vi sono anche quelle piste per lo skiweg che sono sempre ben tenute e rappresentano un’altra alternativa per coloro che amano altri generi di sport invernali. Insomma, grazie a tutte queste attività e alla loro qualità, le piste di Campitello sono senza ombra di dubbio una valida soluzione per coloro che amano lo sport invernale e tutti i servizi annessi e connessi.

 

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *