Sciare a Campitello Matese: le migliori piste rosse

Siete pronti per scoprire la bellezza delle piste di Campitello Matese? Chi si reca a Campitello resterà sicuramente deluso dall’offerta del comprensorio sciistico che è sicuramente uno dei più belli di tutto il Molise. Campitello Matese, amato da nord a sud Italia è proprio perché ha un’offerta molto ricca. Inoltre, si può contare su una qualità di innevamento impeccabile. Grazie alle sue seggiovie e skilift, raggiungere le piste molto è più facile di quello che si potrebbe pensare. Chi decide di andare a sciare a Campitello Matese non può certamente perdersi una le piste rosse che sono quelle di media difficoltà e quindi sono adatte agli sciatori più disparati. Una volta verificate le caratteristiche della pista, siete pronti per iniziare a scoprirle in tutta la loro bellezza. Vediamo insieme quali sono le migliori piste rosse del comprensorio sciistico di Campitello Matese.

Vedi anche migliori piste blu a Campitello Matese

Le migliori piste rosse di Campitello Matese

Le migliori piste rosse di Campitello Matese sono alcune che si caratterizzano soprattutto per un panorama unico, con l’affaccio sui Monti del Matese. Hanno le lunghezze più disparate e anche dei dislivelli interessanti. Vediamo insieme i dettagli.

La pista del sole

Una delle piste più belle di Campitello Matese, rientrante tra quelle rosse, la pista del sole. Lunga 3280 metri questa pista, si caratterizza per uno scenario molto bello che si snoda anche in alcune varianti un po’ più complicate. La pista rossa del sole parte da un 1827 metri dal livello del mare ed ha un dislivello di 407 metri.

La pista Cresta Plattner

Ideale per gli sciatori mediamente esperti, la Cresta Plattner è una pista di 2630 metri che ha un dislivello di 405 metri. Parte da 1825 metri dal livello del mare ed è molto bella e panoramica, nonché ricca di curve e di paesaggi davvero imperdibili.

Le piste Lupo Grigio e Cristallo

Tra le piste rosse che vale la pena citare nel comprensorio sciistico di Campitello Matese ve ne sono due un po’ più complesse rispetto a una pista rossa classica da manuale. Parliamo della pista Lupo Grigio e della pista Cristallo. Queste due piste hanno la caratteristica di snodarsi in alcune molto più complesse che hanno il bollino nero. Nel caso della pista Lupo Grigio parliamo di una pista di 1905 metri di lunghezza con un dislivello di 344 metri. Vi è infatti una specifica variante che ha il bollino nero perché ha dei muri interessanti e inoltre, è un po’ più complessa tecnicamente. La pista Cristallo invece rientra tra le piste rosse ed è lunga 1750 metri, con un dislivello di 398 metri. Anche questa si snoda nella sua parte Cristallo ovest, diventando una pista nera di circa 500 metri. Questa pista ha anche un’altra variante che è la cosiddetta Del Caprio est. La pista del carosello sciistico è di 920 metri ed ha 157 metri di dislivello. È ideale per coloro che sono degli sciatori mediamente esperti. Senza troppe pretese, né troppe difficoltà, questa pista sicuramente è in grado di regalare tante emozioni.

La pista Olimpica

Con i suoi 2100 metri di lunghezza e 403 metri di dislivello, la pista Olimpica insieme alla sua variante ovest, è una delle piste rosse di tutto rispetto che vale la pena provare per coloro che sono degli sciatori medi e che non vogliono rinunciare alle emozioni invernali. Questa pista si snoda anche verso un tratto che è blu e che quindi, nell’ultima parte è davvero molto facile e rilassante.

La pista San Nicola

Presentandosi come una sorta di tour tra le principali vette del parco del Matese, la pista San Nicola è lunga 610 metri ed è di difficoltà media. Questa pista ha un dislivello di 79 metri e risulta piacevole, sia per coloro che sono sciatori esperti, ma anche per coloro che sono che lo sono meno.

 

Le piste skiweg Capo d’Acqua Lupo Grigio e Cristallo Lupo Grigio

Vale la pena citare tra le piste rosse, una piccola area skiweg di appena 130 metri, con un dislivello di 35 metri, che rientra nell’area di quelle rosse. Stesso discorso anche per la pista Cristallo Lupo Grigio. Lunga in totale poco più di 400 metri, questa pista rossa ha un dislivello minimo, intorno ai 40 metri e offre particolari emozioni, ma è adatta soprattutto a coloro che non sono grandi esperti dello sci, ma amano comunque il divertimento invernale.

La pista skiweg rossa Olimpica Del Caprio

Infine, vale la pena citare tra le piste skiweg rosse quella Olimpica Del Caprio che è una che tratta di una semplice lunghezza di poco più di 500 metri. Ha un dislivello davvero minimo che la rende divertente, ma non troppo complicata, adatta anche per coloro che non sono degli esperti.

Dunque, anche per gli sciatori intermedi, Campitello Matese rappresenta la soluzione ideale, se volete mettervi alla prova e divertirvi senza correre inutili rischi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.